BioCostellazioni®

Senza radici non si vola  

Le BioCostellazioni®, un metodo fondato da Gabriele Policardo come Servizio alla Vita e alla Guarigione, sono l’unione delle 5 Leggi Biologiche e delle Costellazioni Familiari, Sistemiche, Mediali e Spirituali perfezionate dallo psicoterapeuta Bert Hellinger.

Da una parte la comprensione che, nella perfezione della natura, biologicamente, tutto ciò che accade nel nostro corpo è utile alla nostra sopravvivenza. Quindi che, nella perfetta sincronicità di psiche, cervello e organo, un sintomo è un movimento di adattamento, è una risposta sensata e sistemica ad un evento spiazzante, ad una relazione sospesa, la miglior risposta che il nostro corpo possa manifestare “per noi” e non “contro di noi”.

Dall’altra la consapevolezza che esista un campo morfogenetico, una forza, quale aiuto alla Vita, che si mostra da altre dimensioni. Una forza che conduce i partecipanti ad osservare come il nostro vivere, su più livelli, sia influenzato da eventi vicini ma anche da eventi lontani, risalenti ai nostri antenati, alle nostre radici.

Quindi le Biocostellazioni® come rappresentazione guidata dai movimenti interiori dello Spirito che ci indica la strada per guardare con gli occhi del cuore, per modificare un sistema, per cambiare una dinamica, per superare un blocco sia esso fisico o spirituale.

Durante il seminario Senza radici non si vola, capiremo quanto la fedeltà nei confronti del proprio albero familiare, che giace nel profondo di ogni individuo, sia immensa. Affidandoci al campo morfogenetico, quindi ad un’energia più grande, avremo modo di guardare quel legame segreto che ci unisce, per amore, allo stesso destino. Apriremo un nuovo spazio nella nostra Anima per riconciliare tutto ciò che è stato separato, allontanato, escluso e non visto. Ritroveremo le nostre radici, il nostro nutrimento, la nostra forza.

La giornata sarà condotta da Andrea Armando Bisso, trainer certificato PNL, Coach e Mentor, e Sara Lunghi, ricercatrice spirituale.

Il seminario prevede un numero limitato di partecipanti, le iscrizioni saranno accettate in base all’ordine di prenotazione da effettuare entro il 31/10.

Quando: 5 Novembre dalle 10.00 alle 18.00 (Pausa pranzo di 2 ore)

Quanto costa: La quota di partecipazione è di 70,00 € per l’intera giornata e 40€ per mezza giornata.

Pagamento: Tramite bonifico bancario intestato  Mr Andrea Armando Bisso – Iban BE74 9670 2107 2507 – Causale: Nome – Cognome Biocostellazioni Milano, o in contanti subito prima l’inizio del corso.

Per informazioni e iscrizioni:

Andrea A. Bisso       📞  +33 6 16640393

Sara Lunghi   📞  339 5457493

andrea@evolviamo.it

METODO CAVIARDAGE® di Tina Festa

A ottobre riprenderanno da Work&Co i laboratori di scrittura poetica basati sul metodo Caviardage®, creato e diffuso in Italia da Tina Festa, è un metodo che aiuta chi vi si dedica, attraverso un processo ben definito, a scrivere poesie e pensieri partendo da testi già scritti: pagine strappate da libri da macero, articoli di giornali e riviste, ma anche testi in formato digitale.

La tecnica base che ha dato origine al Caviardage, si contamina con svariate tecniche artistiche espressive (collage, pittura, acquerello) per dar vita a poesie visive: piccoli capolavori che attraverso parole, segni e colori danno voce a emozioni difficili da esprimere nel quotidiano.

Può essere utilizzato per se stessi, come pratica di benessere e creatività, all’interno della didattica scolastica, in ambiti terapeutici (ma non si fa terapia!), in ambiti educativi,arteterapia, counseling, psicoterapia, e nella meditazione.

Tutti possono fare un Caviardage, non bisogna avere competenze specifiche nella scrittura né nel disegno.

I LABORATORI ESPERIENZIALI

I laboratori sono un’esperienza di creatività attraverso il FARE, durano circa due ore e sono delle vere e proprie esperienze pratiche di benessere e ascolto: in un clima rilassato ci si regala un tempo per sé e se lo si desidera, per la condivisione in gruppo. I laboratori partono sempre da un’idea o un’immagine significativa che dà il titolo al laboratorio stesso senza tuttavia, ridursi ad esso.

Ogni laboratorio è diverso e multiforme, proprio perché si smuovono aspetti creativi ed emotivi di ognuno grazie a un uso simbolico e poetico del linguaggio.

IL CORSO BASE

Aiuta a muovere i primi passi nella metodologia e si pone come obiettivo l’apprendimento dei suoi processi e della sua filosofia. Si sperimentano le tecniche di base attraverso esercitazioni guidate che permetteranno poi di continuare a dedicarsi al Caviardage in autonomia. Il corso dura 4 ore e può articolarsi in una giornata o due mezze giornate da due ore circa. Verrà rilasciato un attestato.

“IL MONDO E’ PIENO DI POESIA CHE ASPETTA DI ESSERE SCOPERTA”

Conduce Claudia Carletti, insegnante con esperienza ventennale, formatrice certificata METODO CAVIARDAGE®

Ogni mese verranno proposti percorsi diversi e nuove suggestioni.

Quanto costa: i Laboratori Esperienziali costano 30 euro e il Corso Base 75

Per informazioni: Claudia Carletti      📞   340 9267818

Corso di biodanza per danzare la vita!

Finalmente da Work&Co riprendono i corsi di biodanza.

Il 28 settembre ricomincia il corso settimanale di approfondimento di biodanza. Mai come ora c’ è estrema urgenza di AFFETTIVITÀ E AMORE: noi siamo qui, pronti a danzare la vita!

Che cos’è la Biodanza? E’ qualcosa di più di un corso, di uno strumento, di una tecnica, di un metodo o di una teoria.

E’ una visione del mondo, un atteggiamento verso la vita o, come amava definirla l’ideatore Rolando Toro, una “Poetica dell’Incontro Umano”, una via per riscoprire la gioia e il piacere di vivere.

Biodanzare è mettersi al servizio dell’intera Umanità per poter cambiare il mondo tutti insieme richiamando ed evocando tutto ciò che è originario e naturale che soprattutto ci appartiene e che nella storia dell’umanità è andato via via perdendosi! Un movimento naturale e spontaneo che unisce ogni nostra parte verso un processo di integrazione personale, sociale e collettivo.

La Biodanza (danza della vita, dal termine greco biòs) è definita come un sistema di sviluppo umano. È un’attività che si svolge in sessioni di gruppo, in cui vengono proposte specifiche sequenze di esercizi, individuali, a due e di gruppo, intesi a stimolare qualità umane come la gioia di vivere, lo slancio vitale, la sensibilità alla vita, la comunicazione affettiva e intima, il risveglio del piacere, la connessione ai propri istinti, l’espressione creativa ed emozionale attraverso il corpo.

Non è assolutamente richiesto saper danzare ed è rivolta a uomini e donne di qualsiasi età.

Scegliere di biodanzare è il più grande regalo che puoi fare a te stesso!

 

Quando: Mercoledì dalle 19.30 alle 21.45

Quanto costa: 75 euro al mese

Per iscriversi compilare il MODULO

Per informazioniSimona Viti     📞   347 0555030       simona.natalie@gmail.com

Imparare a programmare, un gioco da ragazzi!

Incontri di creatività digitale per ragazzi dalla quarta elementare alla terza media

I bambini useranno Scratch, uno strumento di programmazione semplificato creato dal MIT di  Boston, e Boost, una linea di mattoncini Lego intelligenti,  che permettono di creare attraverso le tecnologie digitali e non solo di interagire passivamente con esse.

Questo è un corso dedicato a tutti quei ragazzi a cui piace la matematica, che sono curiosi e creativi ed hanno voglia di scoprire cosa si nasconde dietro l’apparenza delle cose.

Imparare a programmare sviluppa competenze logiche, aumenta la capacità di risolvere problemi in modo creativo, allena alla soluzione di compiti complessi. Anche se non tutti diventeranno esperti di informatica  o programmatori queste abilità hanno un valore, indipendentemente dal lavoro che si farà da grandi.

Gli incontri hanno un approccio ludico e molto pratico (poca teoria e tanti esercizi ed esperimenti): i bambini imparano le logiche reali della programmazione e della robotica, ma lo fanno divertendosi, creando animazioni e videogiochi al computer e costruendo con mattoncini speciali della Lego dei robot programmabili che compiono azioni autonome e intelligenti.

I ragazzi scopriranno che la tecnologia è un meraviglioso strumento per dare vita a qualunque cosa desiderino: bastano un po’ di logica e un sacco di creatività!

Conduce Marco Salierno, ingegnere elettronico, già ricercatore universitario e in aziende private nell’ambito dell’elaborazione di immagini e dell’intelligenza artificiale, attualmente manager nel settore dell’innovazione tecnologica e dell’industry 4.0

Quando: Sabato 12, 19 e 22 Novembre (orario da definire)

Quanto costa: 100 euro per il ciclo di 3 incontri da 3 ore

Per informazioni: Marco Salierno      📞   337 1160593

Corso di Aikido: disciplina marziale giapponese

L’Aikido è una disciplina marziale giapponese incentrata sulla crescita personale

Il Fondatore Morihei Ueshiba soleva affermare che la vera vittoria è la vittoria su se stessi. Nel suo percorso didattico, il praticante di aikido è portato a sviluppare mente e corpo all’unisono.
Si prepara il corpo alla pratica con esercizi di respirazione e meditazione, si esegue una parte di ginnastica preparatoria (aikitaiso), per poi passare alla lezione vera e propria, in cui vengono illustrate tecniche a mani nude, in ginocchio (suwari waza) e tecniche con le armi tradizionali (jo, tanto, bokken) in legno.

La pratica, del tutto incruenta e ponderata può essere usata per il miglioramento fisico ed allo stesso tempo costituisce un’ottima base per un’efficace difesa personale.

Il corso sarà tenuto da Massimo Mele, Insegnante di Aikidō – 1’ Dan Aikikai d’Italia e Hombu Dojo Tokyo – Dojo Affiliato Aikikai d’Italia Ente Morale.

La pratica dell’Aikido è adatta a tutti. Le lezioni presso Work&Co Segrate si terranno il lunedì con cadenza monosettimanale e sono aperte agli adulti ed a ragazzi/ragazze over 14 anni

Quando: tutti i lunedì dalle 20.30 alle 22.30 da Ottobre a Maggio

Quanto costa: Costo mensile 45€, costo annuale 320€. A parte è necessaria l’iscrizione annuale ad Aikikai d’Italia (35€ adulti e 21€ minori di 15 anni) da effettuarsi on line.

Per informazioni e iscrizioni: Massimo Mele

📞   379 1772609             massimo.mele1@alice.it

N.B.: Per frequentare il corso è necessario un certificato medico per la pratica sportiva non agonistica

Senti che miele: corso di introduzione all’analisi sensoriale del miele

Impariamo a degustare il miele, a preservarlo, conservarlo, presentarlo e raccontarlo per promuoverlo consapevolmente.

Il corso di introduzione all’analisi sensoriale, organizzato quest’anno in collaborazione a Unaapi e Ambasciatori dei mieli nell’ambito del progetto “Lezioni di miele”,  è un percorso completo che prende in considerazione tutti gli aspetti, dal campo alla tavola, che ci aiutano a distinguere e migliorare il nostro miele, tanto o poco che sia.

30 ore in presenza suddivise in attività pratiche di addestramento al riconoscimento dei principali mieli uniflorali e momenti teorici (vedi Programma del corso). Sarà possibile presentare il proprio miele per una valutazione finale. Per chi vorrà continuare il percorso formativo, il corso è valido ai fini dell’iscrizione all’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele (in questo caso è necessario la frequenza di almeno 3 lezioni con la lezione del 22 gennaio obbligatoria).

Programma:  Programma del corso

Relatrice: Alessandra Giovannini, docente abilitata dell’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele.

Quando: Sabato e Domenica 21-22 e 28-29 Gennaio 2023, dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.00

Dove: c/o Work & Co.  Via Leonardo Da Vinci, 4 – Segrate (MI)

Chi può partecipare: il corso è a numero chiuso (20 partecipanti) e sarà garantito solo al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti. Necessaria iscrizione ad Apilombardia o associata Unaapi di altra regione, per i non apicoltori iscrizione AMi – Ambasciatori dei Mieli.

Come iscriversi:  compila il modulo online entro le ore 18,00 di sabato 14 gennaio e sarai ricontattato per la conferma e le indicazioni pratiche

Per informazioni:  formazione@apilombardia.it

 

Teniamoci in contatto e seguici sui social